Le news e i comunicati stampa

Disney store abbandona l’Italia, più di 230 dipendenti restano senza lavoro

Martedì 25 maggio l’assemblea unitaria dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs per pianificare le iniziative di mobilitazione Ultimi mesi in Italia per Disney Store, la catena internazionale di negozi specializzati nella vendita di prodotti Disney. La direzione societaria ha comunicato alle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs di voler chiudere tutti i negozi sul nostro territorio. Più di 230 i dipendenti occupati nei circa 15 punti vendita, ...

Carrefour Torino: la lotta paga

Dipendenti in ferie forzate, minacce durante la mobilitazione di lavoratori e sindacati: “Ti stacco la testa, ti rompo la faccia, a te e a tutti i tuoi”. Cambia la proprietà in franchising del punto vendita di Carrefour di ...

Gioco legale, fronte sindacale compatto: riaprire il settore chiuso da un anno

Scongiurare la perdita di decine di migliaia di posti di lavoro

Nel cronoprogramma delle graduali riaperture disposte dal Governo prevedere il riavvio del Gioco pubblico in concessione, chiuso dal 2020, per contrastare il boom del gioco illegale e scongiurare la perdita di decine di migliaia di posti di lavoro. A tenere accesi i riflettori sul settore del Gioco Legale sono i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs. Il comparto occupa complessivamente circa 150mila addetti di cui circa 120mila dipendenti della distribuzione special ...

Eataly chiude a Bari e Forlì: 85 dipendenti senza prospettive

Dovevano essere delle chiusure temporanee, legate alle restrizioni pandemiche, ma così non è stato. Nel giro di pochi giorni Eataly, l’azienda della famiglia Farinetti famosa in tutto il mondo per la vendita di prodotti italiani, ha comunicato la chiusura dei punti vendita di Bari e Forlì: 54 dipendenti il primo, 31 il secondo. Chiusure irrevocabili dicono dalla proprietà, che non sono riconducibili solo alle difficoltà portate dal Covid: la pandemia ha dato la bast ...

Ristorazione commerciale e collettiva

No ad ulteriori riduzioni di salario

Grave la decisione unilaterale di Fipe Si è svolto ieri l’incontro richiesto da Fipe, Angem, Legacoop con le Segreterie Generali di Filcams, Fisascat e Uiltucs in merito alla richiesta avanzata dalle Associazioni datoriali di modificare le disposizioni contrattuali in materia di aumenti salariali e calcolo dell’accantonamento annuale per trattamento di fine rapporto. Come noto, il Contratto Nazionale prevede un aumento della paga base nazionale del valore di 15 euro a decorrere da m ...

Priorità di vaccinazione alle lavoratici e ai lavoratori più a rischio

Hanno lavorato ininterrottamente durante la pandemia o hanno bisogno di sicurezza per riavviare le attività: addetti agli appalti nei servizi ospedalieri, sociosanitari e scolastici che sono rimasti fuori dalla vaccinazione se pur è stato riconosciuto il maggior rischio per i dipendenti diretti del committente; personale addetto alle cure domestiche di anziani e disabili; addetti vendita a stretto contatto con il cliente in supermercati e negozi; lavoratrici e lavoratori d ...

La Festa non si vende: La pandemia ha insegnato a tutti qualcosa: tranne a chi apre durante le festività

La pandemia ha travolto trasversalmente ogni ambito della vita pubblica, privata e lavorativa e, sapendo che nulla tornerà come prima, ci si interroga e si dibatte su come poter uscire da questa crisi indirizzando il cambiamento verso la sostenibilità sociale e ambientale. A quanto pare però qualcuno pensa ancora di riproporre soluzioni vecchie che hanno già dimostrato il loro fallimento e che producono il solo effetto di peggiorare le condizioni di vita e di lavoro di tante donne ...

Firmato il protocollo: via libera ai vaccini in farmacia. I sindacati: "Ora confronto con Federfarma e Assofarm per tutelare i lavoratori"

È di queste ore l’annuncio della firma del protocollo tra Regioni e associazioni di rappresentanza imprenditoriale delle farmacie e ordine professionale, per l’effettuazione dei vaccini in farmacia. È un annuncio apparentemente positivo che però necessita di ulteriori importanti approfondimenti. Dopo l’emanazione del decreto sostegni, in cui è contenuta la possibilità di effettuare i vaccini in farmacia, ad opera dei farmacisti, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno chiesto l’apertur ...

Comportamento antisindacale, Everli condannata

Importantissima sentenza ottenuta dalle Organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Uiltucs, Nidil Cgil, Uiltemp, nei confronti della S24 Spa, società ai più conosciuta come Everli. L'azienda opera attraverso una app nel settore della distribuzione alimentare: gli shopper di Everli compiono operazioni ausiliare alla vendita, facendo la spesa e consegnandola al cliente. Il suo amministratore aveva, più volte e con dei video nella piattaforma digitale della App, invitato i lavoratori ad iscriversi ...

Gioco legale, oltre mille lavoratori all’assemblea sindacale unitaria: restituire dignità al settore del gioco pubblico in concessione. La mobilitazione va avanti

Restituire dignità al settore del Gioco pubblico in concessione, chiuso dal 2020, mentre i 150mila addetti sono tutt’ora in sospensione e in regime di ammortizzatori sociali e non vi sono prospettive di riapertura a breve termine anche considerata la recrudescenza della pandemia da Covid-19. È quanto emerso dall’Assemblea nazionale unitaria indetta dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs trasmessa on line e ampiamente partecipata da oltre mille tra lavoratrici e lavo ...

Il lavoro “in ostaggio” dell’Off-Shore della Ligabue SpA, che organizza i dipendenti in turni di lavoro massacranti. Proclamato uno sciopero del personale per giovedì 25 marzo.

Ligabue SpA ha in gestione le piattaforme Off-Shore della GNL Adriatico Srl dove svolge tutte le attività di ristorazione e servizi alberghieri con il proprio personale abilitato. In questo periodo di pandemia, impone ai propri dipendenti turni di lavoro continuativi e raddoppiati rispetto a quanto stabilito nella contrattazione collettiva di settore. Attualmente gli operatori alla mensa di bordo sono impegnati per 28 giorni continuativi (cui corrispondono 24 giorni di riposo) a fronte di un ...

Vaccini in farmacia: disponibilità ad un confronto per tutelare lavoratori e utenti

È di queste ore, con l’emanazione del decreto “Sostegni”, la notizia del via libera all’effettuazione dei vaccini in farmacia. I farmacisti e gli operatori delle farmacie si metteranno a disposizione del paese, come hanno fatto in questi lunghi mesi di crisi sanitaria con dei però che è necessario conoscere. I farmacisti lavorano in strutture dove non sono mai stati concordati protocolli specifici di tutela dai rischi di contagio; fino a pochi mesi fa non potevano “toccare” gli utenti, ma s ...

Totale: 3.979