Le news e i comunicati stampa

Il magazine Filcams: Mai più Fascismi

È online la newsletter settimanale della Filcams Cgil: il Magazine con le notizie dal terziario.

È online la newsletter settimanale della Filcams Cgil, il Magazine con le notizie dal terziario. Primo piano alla manifestazione del 16 ottobre Mai più Fascismi, organizzata da Cgil, Cisl e Uil dopo l’attacco vandalico organizzato ai danni della sede della Cgil Nazionale sabato 9 ottobre. Settore Turismo: Avviso comune delle Parti sociali al ...

Parità salariale tra uomo e donna. Primo sì (unanime) della Camera.

Hanno votato tutti, i presenti alla Camera dei Deputati, per l’approvazione della proposta di legge sulla parità salariale tra i generi. Uno “storico” sì unanime, che attende ora l’approvazione del Senato per diventare Legge dello stato. <p style="box-sizing: inherit; margin: 0px 0 ...

Vigilanza Privata: la trattativa registra segnali positivi. Il confronto prosegue

La riapertura del tavolo di trattativa per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro della Vigilanza Privata e dei Servizi Fiduciari sta registrando dei progressi che, per quanto piccoli, fanno sperare in una prosecuzione del confronto in maniera continuativa e serrata. Negli ultimi incontri (il 22 e 27 settembre e il 7 ottobre) si sono affrontati i temi legati al cambio di appalto, e in particolare la questione del passaggio di lavoratrici e lavoratori da u ...

Mense aziendali, il governo annuncia proroga della Cig Covid

Ancora tredici settimane di cassa integrazione straordinaria per gli oltre 8000 addetti che non hanno accesso all'ammortizzatore ordinario

Niente stipendio e niente cassa integrazione: è il vicolo cieco nel quale vengono a trovarsi oltre 8000 addetti delle mense aziendali, per la maggior parte donne, che con l’esaurirsi delle settimane di cassa integrazione Covid non possono attivare l’ammortizzatore ordinario, come gli altri lavoratori, perché condizionato all’utilizzo dell’ammortizzatore da parte delle aziende committenti, che non lo stanno ...

Mai più fascismi

Il 16 ottobre la Manifestazione Cgil, Cisl e Uil

“Hanno sfondato, siamo dentro la Cgil. Ragazzi stiamo entrando nella Cgil” sono alcune delle voci dei video che hanno girato sui social e testimoniano l’irruzione del 9 ottobre dentro la sede di Corso Italia. Serrande divelte, portineria distrutta, libri per terra, estintori svuotati, sono solo alcuni dei tanti danni arrecati da alcuni manifestanti del corteo di Roma No Green Pass di sabato scorso. “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero co ...

Settore Turismo: Avviso comune delle Parti sociali al Governo

Sottoscritto da Filcams, Fisascat e Uiltucs e le associazioni datoriali del Turismo di Confcommercio, Confesercenti e Confindustria un Avviso comune rivolto al Governo “sulla proroga del Quadro Temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza e sugli interventi a sostegno dei lavoratori e delle imprese del settore Turismo”. In previsione della scadenza degli ammortizzatori in deroga e del divieto di licenziamento al mese di ottobre, l’Avv ...

Carrefour, lavoratori in stato di agitazione

È stato dichiarato da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UILTuCS, lo stato di agitazione di tutto il personale di Carrefour Italia visto il piano presentato dall’impresa il 1° ottobre scorso e i tanti elementi di criticità emersi. Il marchio francese della grande distribuzione prevede la cessione di 106 supermercati e mini mercati a piccoli imprenditori nel corso del 2022 di cui 41 in Lombardia, 18 in Campania, 17 in Liguria, 16 nel Lazio, 6 in Toscana, 4 in Emilia Romagna, 3 in Piemonte e 1 i ...

Vandali fascisti nella sede della Cgil

Un attacco deliberato, guidato da esponenti di estrema destra, con l'intento chiaro di colpire il più grande sindacato italiano

La Sede della CGIL nazionale è stata presa d’assalto sabato 9 ottobre e vandalizzata durante la manifestazione dei movimenti No Green Pass a Roma. Alla guida del gruppo di vandali, molti neofascisti che hanno guidato il corteo non autorizzato da Piazza del Popolo a Corso d’Italia con l’obiettivo chiaro di attaccare la sede del più grande sindacato italiano. “L’assalto alla sede della Cgil nazionale è un atto di squadrismo fascista. Un attacco alla democrazia e a tutto il mondo ...

Distrutta la sede della Cgil Nazionale

La solidarietà di Uni Europa e dei sindacati internazionali

Una giornata intensa, piena di emozione e rabbia, ma anche di solidarietà da parte di tante associazioni e realtà italiane ed internazionali. In queste ore difficili, in seguito all’attacco vandalico con il quale alcuni manifestanti contro il green pass hanno distrutto parte della sede della Cgil Nazionale, sono stati tanti i messaggi ricevuti delle federazioni sindacali estere. "UNI Europa è solidale con i nostri affiliati della CGIL, la CGIL e tutti i sindacati ...

Il magazine Filcams

Tutte le notizie dell'ultima settimana

TURISMO, LUCI E OMBRE I turisti sono tornati, la stagione estiva ha ripreso quota, ma le difficoltà dei lavoratori sono sempre le stesse. Abbiamo raccolto le loro storie. Leggi INTERNALIZZAZIONE APPALTI PULIZIE SCUOLE: 1100 LAVORATRI ...

Internalizzazione Appalti pulizie scuole

1100 lavoratrici e lavoratori restano esclusi

I sindacati scrivono ai ministeri del lavoro e dell’istruzione per trovare soluzioni e non perdere posti di lavoro. La procedura di internalizzazione del servizio di pulizie e ausiliariato delle scuole ha immesso in ruolo, come personale ATA, oltre 12mila lavoratori occupati presso imprese titolari degli appalti, ma contemporaneamente ha lasciato senza il proprio posto di lavoro 3mila persone collocate tra diversi territori e regioni. Anche nella seconda fase assu ...

Turismo, luci e ombre

I turisti sono tornati, la stagione estiva ha ripreso quota, ma le difficoltà dei lavoratori sono sempre le stesse. Abbiamo raccolto le loro storie

Quella da poco conclusa è stata una stagione diversa dalla precedente per i lavoratori del Turismo, da quella e da ogni altra perché anche quest’anno, nonostante l’indubbio aumento dei flussi turistici e quindi del lavoro, i numeri sono stati comunque inferiori a quelli delle annate pre Covid: l’inizio incerto ha visto ancora il ricorso alla cassa integrazione, i mesi centrali hanno portato il tutto esaurito, mentre considerando le condizioni di lavor ...

Totale: 3.933