Le news e i comunicati stampa

DL Semplificazione, diversa disciplina per il subappalto

Dopo lo stralcio del massimo ribasso, il testo del Decreto Semplificazioni, uscito dal Consiglio dei Ministri di venerdì, ha rimosso la pericolosa impostazione di totale liberalizzazione del subappalto. “La soluzione adottata è importante per tutti gli appalti ed in particolare per gli appalti di servizi”, afferma Maria Grazia Gabrielli segretaria generale della Filcams Cgil. Va evidenziato, infatti, che il valore complessivo degli appalti pubblici nel nostro Paese, prima della pandemia, era di ...

Il Turismo: la proposta per un lavoro nuovo, stabile, regolare e dignitoso

Il sistema turistico e della Cultura continua a versare in una situazione di crisi senza precedenti, ininterrottamente, ormai da più di un anno; le inevitabili restrizioni hanno compromesso parte rilevante delle attività, gestite faticosamente tra chiusure e riavvii. Drastico il decremento occupazionale nel corso dei mesi dell’emergenza sanitaria: perse 240mila posizione lavorative che potrebbero raddoppiare nel caso in cui gli effetti della crisi dovessero perdurare oltre l’att ...

Disney Store, 8 ore di sciopero e sit in di mobilitazione nazionale

I Sindacati chiedono l’attivazione di un tavolo istituzionale con i ministeri dello Sviluppo Economico e del Lavoro. Attivazione immediata di un tavolo istituzionale con i ministeri dello Sviluppo Economico e del Lavoro e contestuale avvio del confronto con la direzione societaria di Disney Store per conoscere i dettagli della procedura di liquidazione del marchio avviata il 19 scorso ed annunciata ai sindacati a cose fatte dalla direzione societaria. È quanto deciso dall’Assemble ...

Disney Store, oltre il danno la beffa: i lavoratori intimati al silenzio stampa. il 25 maggio l’assemblea per la mobilitazione

Oltre al danno la beffa per i 233 dipendenti italiani di Disney Store. La direzione societaria in una nota interna ha “invitato” i lavoratori a non rilasciare interviste ai giornalisti fornendo i recapiti aziendali da contattare. Un atteggiamento singolare che i sindacati di categoria Filcams Cgil Fisascat Cisl e Uiltucs stigmatizzano all’indomani dell’inattesa informativa sulla chiusura dei 15 store italiani. In attesa di nuovi sviluppi e di ricevere la comunicazione ufficiale su ...

Disney store abbandona l’Italia, più di 230 dipendenti restano senza lavoro

Martedì 25 maggio l’assemblea unitaria dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs per pianificare le iniziative di mobilitazione Ultimi mesi in Italia per Disney Store, la catena internazionale di negozi specializzati nella vendita di prodotti Disney. La direzione societaria ha comunicato alle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs di voler chiudere tutti i negozi sul nostro territorio. Più di 230 i dipendenti occupati nei circa 15 punti vendita, ...

Carrefour Torino: la lotta paga

Dipendenti in ferie forzate, minacce durante la mobilitazione di lavoratori e sindacati: “Ti stacco la testa, ti rompo la faccia, a te e a tutti i tuoi”. Cambia la proprietà in franchising del punto vendita di Carrefour di ...

Gioco legale, fronte sindacale compatto: riaprire il settore chiuso da un anno

Scongiurare la perdita di decine di migliaia di posti di lavoro

Nel cronoprogramma delle graduali riaperture disposte dal Governo prevedere il riavvio del Gioco pubblico in concessione, chiuso dal 2020, per contrastare il boom del gioco illegale e scongiurare la perdita di decine di migliaia di posti di lavoro. A tenere accesi i riflettori sul settore del Gioco Legale sono i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs. Il comparto occupa complessivamente circa 150mila addetti di cui circa 120mila dipendenti della distribuzione special ...

Eataly chiude a Bari e Forlì: 85 dipendenti senza prospettive

Dovevano essere delle chiusure temporanee, legate alle restrizioni pandemiche, ma così non è stato. Nel giro di pochi giorni Eataly, l’azienda della famiglia Farinetti famosa in tutto il mondo per la vendita di prodotti italiani, ha comunicato la chiusura dei punti vendita di Bari e Forlì: 54 dipendenti il primo, 31 il secondo. Chiusure irrevocabili dicono dalla proprietà, che non sono riconducibili solo alle difficoltà portate dal Covid: la pandemia ha dato la bast ...

Ristorazione commerciale e collettiva

No ad ulteriori riduzioni di salario

Grave la decisione unilaterale di Fipe Si è svolto ieri l’incontro richiesto da Fipe, Angem, Legacoop con le Segreterie Generali di Filcams, Fisascat e Uiltucs in merito alla richiesta avanzata dalle Associazioni datoriali di modificare le disposizioni contrattuali in materia di aumenti salariali e calcolo dell’accantonamento annuale per trattamento di fine rapporto. Come noto, il Contratto Nazionale prevede un aumento della paga base nazionale del valore di 15 euro a decorrere da m ...

Priorità di vaccinazione alle lavoratici e ai lavoratori più a rischio

Hanno lavorato ininterrottamente durante la pandemia o hanno bisogno di sicurezza per riavviare le attività: addetti agli appalti nei servizi ospedalieri, sociosanitari e scolastici che sono rimasti fuori dalla vaccinazione se pur è stato riconosciuto il maggior rischio per i dipendenti diretti del committente; personale addetto alle cure domestiche di anziani e disabili; addetti vendita a stretto contatto con il cliente in supermercati e negozi; lavoratrici e lavoratori d ...

La Festa non si vende: La pandemia ha insegnato a tutti qualcosa: tranne a chi apre durante le festività

La pandemia ha travolto trasversalmente ogni ambito della vita pubblica, privata e lavorativa e, sapendo che nulla tornerà come prima, ci si interroga e si dibatte su come poter uscire da questa crisi indirizzando il cambiamento verso la sostenibilità sociale e ambientale. A quanto pare però qualcuno pensa ancora di riproporre soluzioni vecchie che hanno già dimostrato il loro fallimento e che producono il solo effetto di peggiorare le condizioni di vita e di lavoro di tante donne ...

Firmato il protocollo: via libera ai vaccini in farmacia. I sindacati: "Ora confronto con Federfarma e Assofarm per tutelare i lavoratori"

È di queste ore l’annuncio della firma del protocollo tra Regioni e associazioni di rappresentanza imprenditoriale delle farmacie e ordine professionale, per l’effettuazione dei vaccini in farmacia. È un annuncio apparentemente positivo che però necessita di ulteriori importanti approfondimenti. Dopo l’emanazione del decreto sostegni, in cui è contenuta la possibilità di effettuare i vaccini in farmacia, ad opera dei farmacisti, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno chiesto l’apertur ...

Totale: 4.019